Nella cucina di Emanuela Davini, impiegata e mamma di Diego

marzo 21, 2013
Nella cucina di Emanuela Davini, impiegata e mamma di Diego

 

Ci racconti chi sei e che cosa fai?

Sono molto felice di essere mamma da 4 mesi, lavoro come impiegata presso la Pubblica Amministrazione e mi sono occupata per anni di comunicazione pubblica, contenuti web e di progetti europei.

Ci vuoi parlare di ciò che ti piace fare e della tua passione per la cucina?

Pratico arti marziali, mi piace viaggiare, ascoltare musica e stare all’aria aperta. Adoro provare qualsiasi sport e mi piace stare in cucina per provare sempre nuove ricette, semplici e con ingredienti naturali e genuini. La mia passione per la cucina è nata quando ero soltanto una bimba nel ristorante della mia cara nonna, che era una cuoca esperta e attenta a esaltare i sapori tipici della Liguria, senza snaturarli con inutili elaborazioni.

Che cos’hai trovato nel box di portaNatura che ti ha ispirato? 

Ogni settimana, quando arriva il box di portaNatura è una festa! Questa volta mi ha ispirato in particolar modo il sedano rapa con cui cucino una fantastica quenelle vegana. Ecco le ricette:

Quenelle di sedano rapa: 1 sedano rapa, latte di riso qb, sale pepe, olio EVO e prezzemolo
sbucciare il sedano rapa e taglairlo a tocchetti metterlo in pentola e coprirlo con il latte di riso, salare. Aspettare il bollore e eppoi cuocere 10 minuti con il coperchio e in seguito scoperchiare, far consumare il latte e aspettare che si freddi. Una volta freddo frullare con il minipimer e impiattare con sopra foglioline di prezzemolo e olio EVO.

Finocchi gratinati: 3 finocchi, 2 arancia, 1 limone, olio EVO qb, sale, pepe, Parmigiano vegano (mandorle sgusciate e misto semi girasole, papavero, sesamo ecc…nel mixer)
Tagliare i finocchi sottili, metterli in una pirofila e coprirli con il succo delle arance e del limone. Aggiungere olio, sale, pepe e sopra il parmigiano vegano. Cuocere a 180° gradi per 35 minuti circa.

In questa stagione che cos’hai voglia di cucinare (o di farti preparare!)?

In questa stagione adoro l’insalata di spinacini con le mele e i pinoli tostati, oppure l’insalata di arance alla siciliana, con olio e origano, molto succulenta!

Che cosa non manca mai nel tuo frigorifero? 

Nel mio frigorifero non mancano mai le verdure di stagione e la frutta secca di almeno tre tipi diversi.

Vuoi rivelarci una tua fissazione green (per esempio, mangiare i broccoli almeno una volta alla settimana, spalancare le finestre tutte le mattine anche se ci sono 2° C, riciclare tutto, sfinire gli amici che usano troppo l’automobile…)? 

La mia fissazione green sono i cosmetici con gli ingredienti interamente naturali. Ho creato un blog su Youtube (http://www.youtube.com/user/UmaEma?feature=mhee) dove mi diverto a condividere la mia passione per creme, saponi bio e ogni tipo di henné per avere sempre una pelle luminosa e capelli sani, senza inquinare l’ambiente o sfruttare gli animali!

Qual è un rito che ti piace celebrare nella tua cucina? 

Adoro celebrare il rito del sushi o cucinare una cena etnica per mangiare con le bacchette e a lume di candela.

Saluti anche da Diego e dal suo limone gigante!