Siamo stati a casa di… Roberto Derghi

ottobre 22, 2014
Siamo stati a casa di... Roberto Derghi

10730828_10204250906260307_5241719020416222801_n

Ci racconti chi sei e che cosa fai?

Sono Roberto, giovane adulto!! Lavoro presso un officina meccanica, sono sposato, ho una figlia di 25 anni, ho cominciato a cucinare per necessità (mia moglie ama mangiare ma non cucinare) e con gli anni mi sono appassionato alla cucina. Nell’ultimo anno ci siamo “convertiti” al bio.

Ci vuoi parlare di ciò che ti piace fare e della tua passione per la cucina?

Il mio forte sono i risotti, amo inventare delle vellutate o delle zuppe, mangiamo tantissima verdura.

 

10678515_10204250910020401_2242722520403918328_nChe cos’hai trovato nel box di portaNatura che ti ha ispirato?

Nel box di portaNatura ho trovato tante verdure, mi hanno ispirato tutte, anzi mi sono piaciuta tantissimo le patate e la verza rossa, ho preparato immediatamente un riso al vapore con tutte le verdure e una vellutata di carote e patate.

IMG_3056

In questa stagione che cos’hai voglia di cucinare (o di farti preparare!)?

I piselli, le patate, i broccoli, le erbette e le coste

IMG_3067

 

Che cosa non manca mai nel tuo frigorifero? 

Carote, zucchine, sedano, patate, piselli e formaggi di capra

Vuoi rivelarci una tua fissazione green (per esempio, mangiare i broccoli almeno una volta alla settimana, spalancare le finestre tutte le mattine anche se ci sono 2° C, riciclare tutto, sfinire gli amici che usano troppo l’automobile…)?

L’attenzione a chiudere l’acqua per evitare gli sprechi, quando si può usare la bicicletta anziché la macchina

IMG_3052

Qual è un rito che ti piace celebrare nella tua cucina?
Tranquillità – aprire il frigorifero e inventare.