Omne vivum ex ovo

marzo 22, 2016
Omne vivum ex ovo

La data di Pasqua viene stabilita da sole e luna. E’ legata all’Equinozio di Primavera, che cade ogni anno il 21 marzo ed è il giorno in cui luce e oscurità sono in equilibrio. Bisogna poi attendere la luna piena: la prima domenica successiva al Plenilunio che segue l’Equinozio di Primavera è la domenica di Pasqua, che cade sempre tra il 25 marzo ed il 25 aprile.
E’ importante sapere che nonostante la Pasqua sia una delle feste cristiane per eccellenza, incorpora tradizioni precristiane legate alla primavera e alla fertilità. Già i Persiani usavano scambiarsi uova di gallina il giorno dell’equinozio di primavera. Per loro era la data di inizio del “nuovo anno” (quando ancora l’anno si basava sulle stagioni), e accompagnavano lo scambio a riti per la fecondità ed il rinnovamento della natura.

Le uova, associate alla primavera per secoli, con l’avvento del Cristianesimo divennero simbolo della rinascita non solo della natura ma dell’uomo stesso. Così come nuova vita esce fuori da un guscio, allo stesso modo possa la gioia di vivere rinascere in ognuno di noi.

Buona Pasqua!

ECCO ALCUNE IDEE GREEN PER LA TUA TAVOLA DI PASQUA

deco4deco3deco2