L’ABC delle Zucche – Le zucche Mammoth Gold, Ironcup ed Hokkaido Rossa

ottobre 24, 2013
L'ABC delle Zucche - Le zucche Mammoth Gold, Ironcup ed Hokkaido Rossa

Halloween è alle porte e, grazie ai nostri post, voi ormai conoscete quasi tutto su quel meraviglioso ortaggio che è la zucca.
Siete pronti ad intagliare e scavare le vostre Cucurbitae?

 

Curiosità

•Ogni anno, a Piozzo, in provincia di Cuneo viene organizzata una sagra della zucca, in cui sono presenti oltre 450 varietà diverse.
•Al tempo dei Romani esisteva solo la Lagenaria vulgaris, piccolina ma utilissima come fiaschetta per il vino.
•Negli Stati Uniti la popolarità della zucca raggiunge il culmine il 31 ottobre, giorno di Halloween, quando case e strade vengono invase dalle zucche scolpite in 1.000 maschere diverse e animate dalla luce di una candela posta all’interno. Il termine deriva da hallow, “consacrare, santificare”, perché si riteneva che quel giorno i morti tornassero sulla Terra per celebrare la propria festività. La venuta dei defunti, che riposano sottoterra assieme ai semi di prossima germinazione, promette fin dall’inizio dell’inverno la futura rinascita primaverile. La tradizione di scavare le zucche ha inizio in Gran Bretagna nel XVII secolo, quando le zucche e le rape scavate rappresentavano folletti o spiriti.
•Le zucche sono da sempre utilizzate come contenitori, per trasportare vino o acqua.
•L’origine del nome potrebbe derivare dal latino “cocutia” che significa testa; nel tempo il suo significato, prima di arrivare al sostantivo attuale, è stato trasformato da cocuzza a cozucca.
 

Varietà


Cucurbita maxima, zucca Mammoth Gold

Aspetto: buccia liscia e regolare, di colore arancio intenso. Grande e tondeggiante. Polpa gialla.
Sapore: dolciastro.
Peso: 9-11 kg circa.
In cucina: è molto buona lessata o fritta, ma è anche un ottimo ingrediente per alcuni dolci, torte, confetture o mostarde.


Cucurbita maxima, zucca Ironcup
Aspetto: forma tondeggiante e bitorzoluta, buccia spessa di colore verde scuro con leggere striature più chiare.
Sapore: la polpa è dolce e gradevole al consumo. Il frutto si conserva per tempi sorprendentemente lunghi.
Peso: il peso medio raggiunge i 2,5-3 kg
In cucina: Molto versatile in cucina, si presta a più preparazioni.


Cucurbita maxima, zucca Hokkaido rossa

Aspetto: Varietà di origine giapponese, dal colore rosso, forma tondeggiante con la polpa di colore arancio, buona conservazione.
Sapore: dolce ma bilanciato, veramente squisito.
Peso: i frutti posso raggiungere un peso medio di circa 2 kg.
In cucina: data la qualità sorprendente della polpa, è adatta a numerose preparazioni ed è apprezzata da tutti.