Tabacchiere o saturnine … cosa sono?

giugno 5, 2015
Tabacchiere o saturnine ... cosa sono?

Caro amico,
hai mai sentito parlare della pesca tabacchiera o saturnina? Alcuni la definiscono la pesca più gustosa che ci sia!

 

Pesche tabacchiere

E’ una rara varietà, la cui produzione è tipica delle pendici dell’Etna, da qualche anno presidio Slow Food con l’obiettivo di aiutarne la difficile coltivazione e preservarla dalle contaminazioni dell’agricoltura moderna.
Il nome è dovuto alla forma schiacciata sui due lati, che ricorda proprio quella di una tabacchiera o del noto pianeta del sistema solare.
Questo frutto è davvero una rarità: di difficile coltivazione, si conserva solo per 3-4 giorni dopo la raccolta, è molto delicato e deteriorabile, il che spiega la produzione limitata e il prezzo più alto rispetto alle altre varietà.
E’ una pesca un po’ più piccola delle altre, con la polpa bianca molto dolce e morbida. Ha un nocciolo molto piccolo, più di quello di un’albicocca, ed il profumo intenso tipico dei frutti appena colti.
La pesca saturnina è difficile da trovare ma non impossibile, e tu potrai trovarla all’interno del box di questa settimana!