Pasta del cattivo tempo

aprile 29, 2013
Pasta del cattivo tempo

 

Per 4 persone
Tempo di preparazione: 20 minuti

 

Ingredienti

-300 gr di ditalini rigati
-un piattino di broccoletti lessati (le foglie tenere, i torsoli tenerissimi e i fiori ancora “abbottonati”) e tagliati a pezzettini
-due cucchiai di olio d’oliva
-un ciuffetto di prezzemolo tritato
-uno spicchio di aglio schiacciato
-pepe nero o pepe rosso
-6 acciughe salate cioè 12 filetti ben puliti
-spinati e tagliati a pezzettini
-un cucchiaio di vino bianco secco
-4 cucchiaiate di pangrattato abbrustolito piuttosto scuro
-la polpa tritata di 12 olivette nere asciutte

 

Preparazione

strofino l’aglio sul fondo della teglia e poi lo rosolo l’ nell’olio tiepido, appena comincia a imbiondire unisco il prezzemolo e i pezzettini dei filetti di acciughe; faccio liquefare le acciughe nell’olio pestandole con una paletta di legno: ma attenzione che non brucino! Verso  il vino bianco e mescolo fin quasi alla sua evaporazione. Aggiungo  i broccoletti e mescolo piano piano per non romperli; tolgo l’aglio, aggiungo pepe nero macinato o polvere di peperoncino rosso. Verso sul condimento la pasta, che ho scolato ben  al dente, mescolo per qualche minuto delicatissimamente finché la pasta da “molto al dente” diventa “al dente” e allo stesso tempo si insaporisca. Impiatto subito in piatti caldi e finisco di condire con qualche cucchiaiata di pangrattato abbrustolito e con un  pizzico di polpa di olive nere tritate.