Quiche di patate ed erba cipollina*

settembre 15, 2014
Quiche di patate ed erba cipollina*

Ingredienti: 4 patate medie, 2 uova, 2 dl di latte intero (o uno di latte + uno di panna), 100 g di toma di montagna, 200 g di farina “00”, 100 g di burro, un mazzetto di erba cipollina, un mazzetto misto di prezzemolo e basilico, acqua ghiacciata, pepe nero, sale

piatto-pronto-fetta-piatto-gratella-canovaccio-coltello_dettaglio_ricette_slider_grande3

Preparazione: Lavo e asciugo le erbe aromatiche, stacco le foglioline di prezzemolo e basilico dal gambo. Riunisco nel mixer la farina e il burro a fiocchetti con 2 pizzichi di sale, 2 cucchiai di erba cipollina tritata e 2 cucchiai colmi di foglioline di prezzemolo e basilico.  Mixo finché il composto prende la consistenza sbriciolata di pangrattato dal colore verde. Aggiungo 2 cucchiai di acqua ghiacciata e aziono nuovamente il mixer fino a quando l’impasto diventa uniforme e liscio.  Formo una palla con le mani, la appiattisco leggermente, la avvolgo in fogli di carta assorbente da cucina e la metto in frigorifero a riposare per almeno un’ora. Nel frattempo, lesso le patate, le scolo e le sbuccio.  Le schiaccio con lo schiacciapatate e metto la purea calda in un’ampia ciotola; aggiungo la toma grattugiata (ne tengo da parte un cucchiaio). Sguscio le uova in una ciotolina e le sbatto con il latte e le erbe rimaste, tritate finemente. Verso il composto ottenuto nella ciotola con le patate, amalgamando bene il tutto.  Scaldo il forno a 220°. Tolgo la pasta dal frigorifero e la stendo su un piano infarinato; fodero una teglia da quiche dal fondo amovibile. Verso il composto di patate alle erbe nella teglia, lo livello e spolverizzo la quiche con il formaggio grattugiato tenuto da parte.  Elimino la pasta in eccesso ai bordi con un coltellino, la rimpasto, creando dei rotolini fini e decoro la superficie con un disegno a griglia, come per una crostata. Faccio cuocere per 50 minuti nel forno già caldo. Servo tiepida o fredda.

*ricetta e foto Donna Moderna